Spesso i nostri clienti quando sono intenti ad acquistare una coperta nuova ci chiedono: “Come lavare coperte di lana senza far danni? Questa coperta è davvero soffice, come devo lavarla senza che si rovini? Ho bisogno di consigli per non rovinare la sua originaria morbidezza e non fargli fare i pallini.”

E allora ecco i nostri consigli:

  • Come lavare le coperte di lana
  • Come lavare le coperte o plaid in pile e microfibra
  • Consigli extra ed idee

Le coperte in lana più soffici e quelle in pile di qualità, sono tra i complementi per il letto migliori per dormire in inverni e autunni freddi. Ci sono una infinita varietà di coperte e tutte hanno bisogno di alcune attenzioni durante il lavaggio. Questi semplici passaggi che ti elencherò qui sotto ti permetteranno di poter lavare le tue coperte e mantenerle soffici per molto tempo.

Come lavare coperte di lana in modo sicuro

Avrai bisogno di:

  • detergente delicato per la lana
  • stendino

Passaggi per il lavaggio:

Assicurati di leggere l’etichetta con le istruzioni per il lavaggio della tua coperta. Se viene consigliato solo il lavaggio a secco attieniti a questo. Se proverai a lavarla ad acqua, è molto probabile che la tua coperta si ritiri o che perda la sua naturale morbidezza.

  • Assicurati che la tua coperta si possa lavare in lavatrice
  • Riponi la coperta in lavatrice con il detergente delicato
  • Fai partire la lavatrice con ciclo delicato alla temperatura più bassa
  • Ferma la centrifuga dopo circa 1 minuto. In questo modo la tua coperta non si restringerà ne perderà la sua forma originale.
  • Togli la coperta dalla lavatrice e appendila su uno stendino all’aria aperta. Non mettere mai la tua coperta di lana nell’asciugatrice perché sicuramente si restringerà.

Come lavare le coperte in microfibra o in pile

Le coperte in microfibra o in pile possono avere diversi tipi di qualità. Quelle di qualità scarsa le puoi riconoscere perché tendono a fare i pallini dopo pochi lavaggi e perché perdono immediatamente la loro morbidezza. Se sei in questa situazione è ora di acquistare una nuova coperta di pile, altrimenti segui queste istruzioni.

Avrai bisogno di:

  • il tuo solito detersivo
  • ammorbidente
  • stendino

Passaggi per il lavaggio:

  • Posiziona la coperta in pile nella lavatrice con il giusto quantitativo di detersivo e ammorbidente
  • Fai partire con ciclo delicato ad acqua fredda
  • Appendila all’aria aperta sul tuo stendi panni. Una asciugatura naturale previene il pilling (il formarsi di pallini) causato dallo sfregare del tessuto all’interno dell’asciugatrice.

Consigli extra ed idee

  • L’acqua troppo “dura”, cioè con molto calcare può rendere le coperte ruvide. Aggiungere dell’ammorbidente può aiutare a mantenere le coperte soffici e confortevoli.
  • Se la tua coperta tende lasciarsi andare se lavata in lavatrice, posizionala in una federa e lavala tranquillamente in lavatrice.
  • Evita di lavare le coperte assieme ad altri capi. I residui di lavaggio degli altri capi potrebbero posarsi sopra e creare un effetto sgradevole che ne intacca il naturale aspetto.
  • Non consigliamo di lavare le coperte a mano perché l’assorbimento dell’acqua le renderebbe pesanti e difficili da maneggiare. Inoltre per evitare che la lana infeltrisca è necessario che la coperta venga appesa per l’asciugatura con il minor quantitativo di acqua possibile al suo interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.